Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici o cookie ad essi equiparabili e cookie di funzionalità, che consentono di migliorarne le funzionalità del sito.
Per avere maggiori informazioni, la invitiamo a leggere la sezione Cookie. [LEGGERE QUI]

ok

Pagina Facebook di Vivi Romagna Eventi Pagina Twitter di Vivi Romagna Eventi

Sicurezza e morti sul lavoro: a Rimini incontro fra tecnici ed esperti nazionali

Sicurezza e morti sul lavoro: a Rimini incontro fra tecnici ed esperti nazionali
Città: Rimini (Rimini)
Luogo: Viale Amerigo Vespucci, 38
Categoria: Seminario

Periodo:

  • Da giovedì 17 novembre 2022 a venerdì 18 novembre 2022 - Dalle 17.00 alle 20.00
Descrizione:

Giovedì 17 e venerdì 18 novembre, all’hotel Mercure Artis di Rimini, si tiene la convention Think Safe!”, aperta ai responsabili della Sicurezza, della Salute della Prevenzione e Protezione nelle aziende. E’ organizzata da SicurLavAbruzzo Srl in collaborazione con Sicurezza Comportamentale, Virtual Safety Lab e Francesco Sgaramella, con la partnership di FIRAS-SPP, SIKURO Group, Addestra, Competenze Certificate e Geocom Italia. Tutte realtà importanti nel mondo della prevenzione degli incidenti professionali.

La due giorni punta ad aumentare le conoscenze dei partecipanti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Un tema molto sentito in Italia ma anche nel riminese dove, dati alla mano, da gennaio a luglio 2022 i decessi sono stati 3, contro i 2 di tutto il 2021 e sempre nello stesso periodo, le denunce d’infortunio sono aumentate dell’11% con 2.776 denunce a fronte di 2.491 infortuni. Nel capoluogo di provincia, l’85% degli infortuni si riscontra nel comparto industria e servizi, con le percentuali più alte nei settori delle costruzioni, del commercio, della sanità e assistenza sociale; emergono poi percentuali raddoppiate nel settore del trasporto e magazzinaggio, dell’alloggio e della ristorazione.

Il convegno è forte di relatori che sono al top della formazione di questo settore in Italia (vedi scheda di presentazione in calce) e presenta alcune novità che per la prima volta si applicano al mondo della sicurezza come la realtà virtuale che sarà provata da tutti i convegnisti o la “cena con infortunio”, una sorta di gioco d’investigazione che tra indizi, tracce e testimonianze, decreterà il miglior investigatore della sicurezza.

SCHEDA RELATORI E ARGOMENTI TRATTATTI

I relatori. Dopo l’apertura dei lavori di Vivietta Bellagamba, segretario nazionale della Firas – Spp (Federazione italiana addetti alla sicurezza – Servizi di protezione e prevenzione), alle 9.30 toccherà all’avvocato giuslavorista Lorenzo Fantini aprire le danze con una relazione sull’aggiornamento al Testo Unico; sulle novità dell’accordo fra Stato e Regioni e sulla gestione della formazione e dell’addestramento in azienda. Il suo intervento sarà seguito da quello di Paolo Rossi, consulente del lavoro, che tratterà di contratti, lavoro intermittente e di DURC (il documento unico di regolarità contributiva) nonché di gestione delle sanzioni al lavoratore e delle novità provenienti dall’Ispettorato al Lavoro. La giornata di giovedì 17 si concluderà in modalità interattiva con lo psicologo del lavoro Matteo Massironi sui principi avanzati di sicurezza comportamentale e BIAS cognitivi (cioè quelle distorsioni della realtà che portano a commettere errori fatali).

Venerdì 18 si apre con Paola Samoggia, ideatrice del progetto NO CRASH, seguita da Andrea Farinazzo (responsabile dell’ufficio sicurezza della Uilm) che interverrà sul ruolo di rappresentate dei lavoratori per la Sicurezza, sul CCNL e sulla formazione. Dopo di lui, Stefano Pancari, fondatore di Rock’n’Safe tratterà della comunicazione nel contesto lavorativo moderno e di come trasmettere la cultura della sicurezza a lavoratori e management. La chiusura tocca a Sara Pulici e Alberto Massironi, fondatori di Virtual Safety Lab, che proporranno un nuovo approccio: fare formazione sulla sicurezza utilizzando la realtà virtuale (con tanto di prova pratica).

 

ALTRI NELLE VICINANZE

Vivi Romagna Eventi - Gruppo Vivi Romagna - Elevel srl - P.IVA C.F. 02422490397 - Privacy Policy